Commissione Paritetica del Dipartimento di Scienze Umane

Presidente
Gianluca Solla
Tipo organo
Commissione
Dipartimento
Scienze Umane
Competenza
La Commissione Paritetica di docenti e studenti nasce con il mandato di assolvere alle seguenti finalità:
a) vigilare e svolgere attività di monitoraggio sull’offerta formativa e sulla qualità della didattica;

b) vigilare e svolgere attività di monitoraggio sull’attività di servizio agli studenti da parte dei professori e ricercatori;

c) definire i criteri per la valutazione dei risultati delle attività di cui sopra;

d) formulare pareri sulla attivazione e soppressione di corsi di studio.


In particolar modo, la Commissione Paritetica del Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia ha inteso tale mandato come occasione per intensifivare la collaborazione tra docenti e studenti dei propri corsi di laurea. Abbiamo così costruito situazioni d’incontro e di confronto in modo da allargare il raggio di collaborazione alle diverse presenze del Dipartimento. In questo senso abbiamo esteso il coinvolgimento nella riflessione sulle tematiche di competenza della Commissione Paritetica ad altri soggetti che lavorano presso il Dipartimento e che con le loro competenze lo arricchiscono: tecnici-amministrativi, dottorandi e post-dottorandi, assegnisti, ricercatori a progetto.

Questi incontri, oltre a permettere un monitoraggio frequente delle situazioni, ci hanno permesso di iniziare a ragionare in maniera condivisa, avviando e ispirando una riflessione specifica sui temi in oggetto. Al centro di questi incontri si è sempre esplicitamente posto l’invito non solo a individuare gli aspetti critici, ma anche a proporre delle soluzioni che nella discussione potessero trovare il luogo per un’elaborazione.
La constatazione di partenza che l’università non è fatta solo di numeri e di crediti, ma è innanzitutto vita universitaria, invita a cogliere una consapevolezza, in parte già esistente, in parte da valorizzare e da promuovere, rispetto alle strutture accademiche. In questo senso, il mandato che istituisce le Commissioni Paritetiche ci è parso permettere l'occasione di valorizzare il dialogo intergenerazionale come risorsa presente all’interno della vita universitaria, ma per lo più in forma involontaria e accidentale. Si tratta di aprire spazi di confronto sulle tematiche relative alla didattica e alla vita universitaria nel suo complesso, per contribuire affinché l’Università possa essere vissuta come un luogo di crescita e di opportunità. Tutto questo con l’intento di avviare una riflessione condivisa sui problemi e le difficoltà riscontrate dalla comunità universitaria e sulle possibili risposte che è doveroso dare.


Organizzazione

Strutture del Dipartimento