CERTALENT - European Research Center on giftedness and talent

sd
Gli studenti plusdotati sono coloro che hanno elevate capacità intellettive,artistiche, creative o di leadership, oppure eccellono in ambiti accademici specifici (matematica, scienze, informatica, ecc.). Proprio per questo,necessitano di un adeguato sostegno ed attività a loro dedicate per poter sviluppare appieno il loro potenziale e dare così un contributo allo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese. Il Centro Europeo di Ricerca sul Talento si propone di essere un punto di riferimento per tutti coloro che si occupano di Education, con interventi
specifici dedicati e mirati per gli insegnanti, educatori, psicologi, famiglie e studenti. L'attività di ricerca del Centro è mirata alla comprensione delle funzioni cognitive e dei processi utilizzati da questa particolare tipologia di studenti, sia a livello di ricerca di base che applicata alla didattica. L’esperienza maturata dagli esperti che operano nel Centro consente di offrire agli utenti anche un servizio di consulenza, formazione, supporto e valutazione in linea con gli standard internazionali.


Comitato scientifico 
Ateneo di Verona: 
Ugo Savardi, Ordinario di Psicologia Generale
Roberto Burro, prof. aggregato di Psicologia Generale
Anna Maria Roncorani, Ph.D, assegnista di ricerca

Esterni all'Ateneo di Verona:
Ivana Bianchi, prof.ssa associata di Psicologia Generale dell'Università di Macerata;
Joan Freeman, psicologa, esperta a livello mondiale sul tema della plusdotazione;
Lianne Hoogeveen, Ph.D., direttore del centro sulla plusdotazione dell’Università di Nijmegen (Olanda), secretary of European Council for High Ability;
Daniela Miazza, Ph.D., Vice-presidente e responsabile della formazione dell’Associazione Italiana per lo sviluppo del talento e della plusdotazione

 

Orario di apertura al pubblico


 

Organizzazione

Strutture del Dipartimento