CESDEF - Centro Studi Differenza Sessuale Educazione Formazione

fg

Il Centro Studi Educazione Formazione Differenza Sessuale, istituito nel 2010 per iniziativa di Anna Maria Piussi, è attivo presso il Dipartimento di Filosofia, Pedagogia, Psicologia dell’Università di Verona. Ha finalità di ricerca, documentazione, progettazione e formazione nei diversi ambiti dell’educazione, dell’istruzione scolastica e superiore, della produzione culturale e del lifelong-learning.
La prospettiva proposta dal Cesdef è quella di una civiltà delle relazioni ispirata al significante “differenza”, inteso come eccedenza e senso libero di essere donna/uomo e apertura a tutte le differenze che compongono l’esperienza umana, storica e sociale.  
Le sue iniziative si propongono anche come spazio pubblico di riflessione e di dibattito, aperte alla città di Verona e ad altre città e alla collaborazione con Centri di ricerca nazionali e internazionali.
In particolare il Centro intende sviluppare progetti di ricerca che mettano a tema le nuove configurazioni nella transizione: rapporti tra donne e uomini, paesaggi del post-patriarcato, le relazioni tra economia e società e tra umano e natura. 
Ha come obiettivi:
  • -    incrementare la consapevolezza della non neutralità della conoscenza scientifica, la coscienza del valore della differenza sessuale e delle differenze nel fare ricerca, nel produrre pensiero, nel partecipare alla creazione e alla circolazione di saperi e competenze;
  • -    creare occasioni di scambio e di conoscenza nell’ambito della produzione scientifico- culturale di donne e uomini attenti alla differenza sessuale e ai suoi liberi significati;
  • -    rappresentare un punto di riferimento per la ricerca e la formazione di studentesse e studenti di tutti i cicli universitari; 
  • -    rappresentare una risorsa di informazioni e di conoscenze per docenti e ricercatrici/ricercatori interessati alla progettazione di percorsi didattici e di ricerca che tengano conto della differenza sessuale;
  • -    favorire lo sviluppo di rapporti scientifici e di collaborazione multi/transdisciplinare con le università, con enti pubblici, privati e del privato sociale; promuovere scambi con singoli e gruppi esterni di ricerca; partecipare a reti di ricerca internazionali. 


Il Centro svolge attività di ricerca, progettazione e formazione, promozione di incontri e di eventi in relazione ai suoi scopi statutari.  Si avvale di collaborazioni con soggetti pubblici e privati, locali, nazionali e internazionali. 

Responsabile: Antonietta De Vita
Consiglio del Centro: Rosanna Cima, Antonietta De Vita, Chiara Zamboni
Consigliera onoraria: Anna Maria Piussi

Componenti: 
Allegrini Alessandra, esperta di studi su genere e scienza
Aparicio Guadas Pep, maestro di adulti e Direttore dell’Istituto Paulo Freire di Spagna
Arbiol i Gonzàlez Clara, docente di Didattica e organizzazione scolastica, Università di Valencia
Arnaus i Morral Remei, docente di Scienze dell’educazione, Università di Barcellona
Bertell Lucia, docente a contratto di Sociologia e progettista sociale, Università di Verona
Bianchi Clara, insegnante di scuola primaria e formatrice
Blanco Nieves, docente di Didattica e organizzazione scolastica, Università di Malaga
Burgio Giuseppe, docente a contratto di Pedagogia, Università di Palermo
De Cordova Federica, docente di Psicologia transculturale, Università di Verona
Deriu Marco, docente di Sociologia della comunicazione, Università di Parma
Dalla Mura Morgana, insegnante di scuola materna e formatrice
Dusi Paola, docente di Pedagogia interculturale, Università di Verona
Festo Valentina, mediatrice interculturale e formatrice
Fiorilli Caterina, docente di Psicologia dello sviluppo, Lumsa Roma
Forno Francesca, docente di Sociologia della comunicazione, Università di Bergamo
Garbellotti Marina, docente di Storia moderna, Università di Verona
Giardini Federica, docente di Filosofia politica, Università Roma Tre
Gosetti Giorgio, docente di Sociologia del lavoro, Università di Verona
López Carretero Asunción, docente di Scienze dell’educazione, Università di Barcellona
Lusiardi Delfina, filosofa e formatrice
Mayo Peter, docente di Educazione degli adulti, Università di Malta
Messetti Giusi, docente di Didattica e progettazione educativa, Università di Verona
Mecenero Maria Cristina, dottoressa di ricerca e insegnante di scuola primaria 
Molina Dolores, docente di Pedagogia, Università di Valencia
Muraca Maria Teresa, dottoressa di ricerca in Pedagogia interculturale
Paini Anna, docente di Antropologia culturale, Università di Verona
Pigliaru Alessandra, filosofa e giornalista
Pittoni Silvia Eleonora, filosofa e formatrice
Piussi Anna Maria, docente a contratto di Pedagogia generale, Università di Verona
Riggio Sara, progettista di servizi per l’infanzia e psico-pedagogista infantile
Sità Chiara, docente di Pedagogia generale, Università di Verona

Orario di apertura al pubblico



 

Organizzazione

Strutture del Dipartimento